Corsi Settimanali

si tratta di Corsi e laboratori di gruppo con frequenza settimanale o bisettimanale.

Spanda Yoga

Mercoledì: 18,30-20,00

Lo Spanda Yoga è una scuola che opera per il risveglio delle percezioni sensibili. E’ un’esperienza di arresa per oltrepassare il limite del controllo, iniziando dal corpo riconosciuto come uno strumento: il laboratorio nel quale risvegliare la coscienza, partendo da quella delle percezioni sensoriali. Durante la pratica delle asana, le memorie degli schemi muscolo-scheletrici, dei movimenti ordinari, quindi condizionati, e degli schemi concettuali ed interiori, si dissolvono nel processo di svuotamento, affinchè una nuova percezione raggiunga i sensi liberati dall’incombenza del mentale.

Il nome Spanda vuol dire “vibrazione”. Nella filosofia tantrica dello Shivaismo del Kashmir, a cui questo Yoga si ispira, Spanda è la vibrazione che permea l’universo e l’uomo, e che ha prodotto e continua a produrre tutti i fenomeni sia esterni che interni. L’aspirazione del praticante è la riscoperta e il proprio risveglio alla vibrazione/fremito (Spanda) da cui egli stesso è vivificato. Come lo stesso Hatha Yoga, su cui si basa, Il cammino dello Spanda Yoga attraversa i limiti fisici per il loro superamento: difficoltà posturali, contratture articolari, muscolari e stress. Conduce a un miglioramento del benessere psicofisico attraverso un rilassamento e una tonificazione dell’apparato muscolo-scheletrico e uno stato di calma ed armonia interiore.

Hatha Yoga Flow

Venerdì 18.00-19.30

Lo hatha-yoga è costituito da un complesso di esercizi fisico-ginnici, o âsana, e da esercizi di controllo della respirazione (più propriamente del prâna, «soffio vitale»), o prânâyâma.

La pratica dello hatha-yoga tende al raggiungimento dell’equilibrio psico-fisico, di una maggiore consapevolezza dei nostri processi vitali, fisiologici e, più in generale, del nostro corpo in ogni sua parte.

Hatha Flow è una pratica che aggiunge fluidità alla classica tenuta delle Asana attraverso il movimento fluido delle sequenze,con cura e attenzione all’allineamento del corpo. Disciplina che porta alla ricerca di una fisicità consapevole ed ad un rilassamento del corpo e della mente.Il livello è aperto a tutti e a tutte.

Pilates Matwork

Martedì 19,00-20,00

Giovedì: 18,30-19,30

Il Pilates Matwork fa  riferimento all’insieme di tecniche elaborate nel corso del ‘900 da Joseph Hubertus Pilates; rispetto al metodo Pilates classico  ha come caratteristica l’avere come unica necessità quella di un tappetino, un “Mat” appunto, su cui eseguire degli esercizi a corpo libero.

La pratica del Pilates Matwork consente un miglioramento della condizione muscolare e della postura a protezione della colonna vertebrale. A migliorare è in generale l’equilibrio del corpo in relazione al baricentro.

Quattro i vantaggi “visibili” che possono essere ottenuti con il Pilates Matwork: ventre piatto e addominali scolpiti, tonificazione muscolare, rafforzamento del fisico e correzione della postura. Si tratta di esercizi che si rivelano utili in particolare per chi soffre spesso di mal di schiena.

Si acquisiscono poi una maggiore coordinazione dei movimenti del corpo e si accresce il proprio senso di equilibrio. Ai vantaggi fisici si accompagnano infine quelli mentali, con un’efficace riduzione di ansia e stress, e l’aumento della capacità di concentrazione.

In presenza di ernie, discopatie o patologie similari, in caso di gravidanza e se affetti da patologie debilitanti  è necessario avere l’autorizzazione del proprio medico curante.

800 681 464

06 71546212